NAZIONI UNITE DI NEW YORK
Permanent Forum on Indigenous Issues
Seventh Session, dal 21 Aprile al 2 maggio 2008


L'Assemblea del Forum costituita da 3300 Delegati
tra Rappresentanti delle ComunitÓ native e dei Governi del Pianeta



Rosalba Nattero legge la sua Declaration che contiene precise richieste alle Nazioni Unite
per la tutela dei popoli nativi sostenuti dalla Ecospirituality Foundation



I delegati richiedono copia della Declaration di Rosalba Nattero





La Declaration
di Rosalba Nattero
e Giancarlo Barbadoro



La Recommendation
di Rosalba Nattero



La Declaration
di Giancarlo Barbadoro


La Declaration
di Brice Tjomb
per il Caso
Ngog Lituba
del Camerun



La Declaration
sul Caso
di Menhirs Libres
di Carnac



Giancarlo Barbadoro legge la sua Declaration sul caso di Ngog Lituba del Camerun



Rosalba Nattero e Giancarlo Barbadoro con Ram Dayal Munda, Presidente
dell'Indian Confederation of Indigenous and Tribal Peoples,
membro dello Staff della Ecospirituality Foundation



Rosalba Nattero e Giancarlo Barbadoro con Margaret Connolly, Fondatrice
della Retrieve Foundation of Ireland, con i suoi Delegati.
Margaret Connolly Ŕ membro dello Staff della Ecospirituality Foundation







IL FILM "SHAN"
NELLO SPECIAL EVENT DELLE NAZIONI UNITE DI NEW YORK

Per saperne di pi¨

La Ecospirituality Foundation ha organizzato in seno ai lavori del "Seventh Forum on Indigenous Issues" uno Special Event dedicato alla proiezione del film "Shan".
La Ecospirituality Foundation lavora alla difesa delle identitÓ tradizionali dei Popoli nativi e delle loro Terre sacre e ritiene che sia necessario dare la pi¨ vasta visibilitÓ alle realtÓ culturali e ai problemi dei Popoli nativi. Una visibilitÓ che contrasti nella giusta maniera gli stereotipi e possa difendere ogni identitÓ tradizionale dei Popoli nativi.
Per tale ragione Ŕ stato realizzato questo film, nella convinzione che poteva portare la realtÓ dei popoli nativi alla conoscenza di un vasto pubblico.
E' stato significativo che questa presentazione abbia avuto luogo dopo l'importante vittoria ottenuta con l'adozione da parte delle Nazioni Unite della "Declaration on the Rights of Indigenous Peoples".
Con questo film la Ecospirituality Foundation ha voluto mostrare il comune cuore antico dei Popoli nativi di tutto il Pianeta, Nativi europei compresi, e dare visibilitÓ alle violazioni spirituali a cui questi popoli sono soggetti.
Violazioni che riguardano il caso Mount Graham, la Montagna sacra degli Apache violata dai telescopi dell'UniversitÓ dell'Arizona e del Vaticano; il caso del recupero delle spoglie degli Antenati aborigeni dai musei di tutto il mondo operato dal Wiran Aboriginal Corporation australiano; il caso della violazione dell'area sacra dei menhirs di Carnac in Bretagna; il caso della difesa dei luoghi sacri dei Taino e il caso del recupero delle aree sacre e dei propri simboli spirituali da parte del Popolo Bassa del Cameroun.
Il film Ŕ stato realizzato con la preziosa partecipazione di esponenti delle comunitÓ native a mezzo delle loro interviste realizzate alle Nazioni Unite di New York e di Ginevra.
Per dare forza al film Ŕ stato usato il linguaggio della musica e del simbolismo e nel suo insieme pu˛ essere paragonabile a una saga dai contenuti simbolici. Una saga che si sviluppa su un preciso percorso riferito agli antichi miti dei Nativi europei, anche loro inclusi nel cuore antico di tutti i Popoli nativi della Terra.





Giancarlo Barbadoro con Msgr Dr. Kuriakose, Rappresentante del vaticano all'ONU.
L'incontro ha rappresentato un inizio di dialogo sui casi controversi
dei luoghi sacri di Mount Graham in Arizona e di Ngog Lituba in Camerun



Giancarlo Barbadoro e Rosalba Nattero con Mapou Raphael della Nuova Caledonia,
Directeur de Cabinet SÚnat Cotumier et Secretaire GÚneral du ComitÚ Rheeb¨ N¨¨.
Mapou Raphael Ŕ membro dello Staff della Ecospirituality Foundation



Un momento della celebrazione dedicata all'approvazione della Carta dei Diritti
degli Indigenous Peoples. A sinistra il musicista Apache Robby Romero.
A destra un gruppo Maya mentre esegue una danza rituale



La Ecospirituality Foundation in occasione del Forum ha attivato una collaborazione
con l'UNESCO per la protezione dei luoghi sacri di Mount Graham, Ngog Lituba
e i Menhirs di Carnac



Al termine dei lavori del Forum, i Delegati dei Governi e degli Indigenous Peoples
eseguono un antico saluto rituale delle tradizioni native



I CD del LabGraal, il DVD del film Shan e il libro "I Popoli naturali e l'ecospiritualitÓ"
in tre lingue sono in vendita al Bookshop dell'ONU di New York